La gotta è un tipo di artrite e si verifica quando l'acido urico si accumula nel sangue e causa l'infiammazione delle articolazioni. Se la concentrazione di urato nel siero supera la zona di saturazione fisiologica (circa 7,6 mg/dl (milligrammi per decilitro)), i cristalli di urato monosodico si formano e si accumulano nella cartilagine e nei tessuti periarticolari delle articolazioni periferiche.

Da un punto di vista clinico, il deposito continuo è silenzioso e quasi 10% dei pazienti sviluppa un'iperuricemia, che porterà alla gotta clinica. La gotta acuta, invece, è una condizione molto dolorosa che colpisce una sola articolazione. La gotta cronica è costituita da episodi ripetitivi di dolore e infiammazione, in cui più di un'articolazione può essere colpita.

Con la diagnosi precoce, il trattamento e i cambiamenti nello stile di vita, la gotta è una delle forme di artrite più gestibili.

Chi può avere la gotta?

Molte persone possono avere la gotta:

Gli uomini hanno più probabilità di avere la gotta rispetto alle donne.
La malattia si verifica spesso nelle persone di mezza età, anche se le donne di solito non hanno la gotta prima della menopausa.
Le persone più giovani sviluppano raramente la malattia, ma se lo fanno tende ad essere più grave.

Se la malattia viene diagnosticata all'inizio dei sintomi, la maggior parte dei malati può condurre una vita normale se segue correttamente il trattamento. Per altre persone di età avanzata, l'abbassamento dei livelli di acido urico nel sangue può portare alla scomparsa dei tofi e al miglioramento funzionale delle articolazioni. In generale, la gotta è più grave se i primi sintomi compaiono prima dei 30 anni. La sindrome metabolica e le malattie cardiache contribuiscono alla morte prematura dei pazienti affetti da gotta. In alcuni casi i trattamenti non sono efficaci con i pazienti, e le ragioni di ciò includono la mancanza di trattamento di follow-up, basse dosi di farmaci e alcolismo.

Cosa causa la gotta?

La gotta si verifica quando una sostanza nel corpo chiamata urato si accumula e forma cristalli aghiformi nelle articolazioni. Questo provoca: dolore, gonfiore, arrossamento, cambiamenti nel modo di muoversi e usare l'articolazione colpita.

I seguenti fattori possono aumentare la probabilità di sviluppare la gotta:

  • Avere alte concentrazioni di urato, anche se non tutti quelli che le hanno sviluppano la gotta.
  • Avere una storia familiare di gotta.
  • Essere più vecchio.
  • Bere alcolici.
  • Mangiare cibi ricchi di purine (soprattutto di origine animale), una sostanza che si scompone in urati.
  • Bere bevande contenenti sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, come le bibite gassate.
  • Alcune condizioni di salute, come il sovrappeso o l'obesità, la pressione alta e le malattie renali croniche.
  • Assunzione di alcuni farmaci.

Quali sono i sintomi della gotta?

Il sintomo più comune è il dolore nell'articolazione colpita, come l'alluce. Spesso gli attacchi di gotta iniziano improvvisamente durante la notte e il dolore è così forte che può svegliarti. Inoltre, l'articolazione può essere gonfia, rossa, calda e rigida.

Gli attacchi di gotta si verificano di solito in un'articolazione. I seguenti fattori possono indurli: certi cibi, alcool, certi farmaci, traumi fisici, certe malattie.

Gli attacchi di solito migliorano in una o due settimane. Spesso non ci sono sintomi tra un attacco e l'altro. Alcune persone possono avere attacchi frequenti, mentre altre possono non avere un altro attacco per anni. Tuttavia, nel tempo, se non trattati, gli attacchi possono diventare più lunghi e verificarsi più frequentemente.

Alcune persone con la gotta possono avere più probabilità di avere altre condizioni o complicazioni, specialmente con il cuore e i reni.

Qual è il modo migliore per trattare la gotta?

Sulla piattaforma 24go puoi trovare molti rimedi casalinghi per la gotta (e altre malattie) che ti aiuteranno in modo naturale e sicuro: Rimedio per la gotta.